Montemerano

Piccolo borgo di origine medievale, Montemerano è oggi una delle destinazioni turistiche più amate della Toscana meridionale, un piccolo centro antico, ricco di edifici storici, scorci panoramici e vie e vicoli che conducono a piazze nascoste ed antichi castelli… una vera meraviglia!

Montemerano è uno dei Borghi più Belli d’Italia, un paesino dalla storia antichissima, venne costruito dagli Aldobrandeschi nel 1200 su una piccola collina dalla quale domina le valli maremmane, a partire dal 1300 il controllo sulla città passò alla famiglia dei Baschi di Orvieto, sotto il potere della quale rimase per circa un secolo, nel 1400 passa infatti ai Senesi ed è a questo periodo che risalgono alcune delle fortificazioni della cittadina toscana. A partire dalla seconda metà del 1500 Montemerano passò al Granducato di Toscano, sotto il governo della famiglia De’Medici.

La via principale di Montemerano, Via Italia, è una cartolina… botteghe artigiane, negozi di prodotti tipici e ristorantini tradizionali, immersi fra palazzi antichi in pietra, stretti vicoli e terrazze fiorite, passeggiare per le vie del centro storico di questo borgo è un po’ come vivere un tuffo nel passato, riscoprendo antiche tradizioni, sapori autentici e genuini ed i monumenti più antichi.

A Montemerano non potrete assolutamente perdere la visita alla Piazza del Castello, alla Chiesa di San Giorgio ed alla Cinta Muraria.

Cosa vedere a montemerano

Montemerano è un paesino di grande fascino, dalla storia antichissima, oggi il paese è uno scrigno di arte antica, monumenti e palazzi storici tutti da scoprire.

Passeggiando per le vie del centro storico di Montemerano si svelano pian piano tutti gli edifici più antichi, i palazzi storici interamente realizzati in pietra, stretti vicoli, archi e piazzette nascoste, un prezioso patrimonio storico-artistico che racconta la storia del territorio maremmano.

La Chiesa di San Giorgio, affiancata alla cinta muraria, risale al XIV secolo, venne ampliata durante il Rinascimento ed è a questo periodo che risalgono l’abside ed il transetto. La chiesa è a croce latina ed ha una sola navata, all’esterno la facciata ha alcuni interessanti elementi in travertino, un portale architravato, una torre incompiuta, il cui progetto originario la vedeva come campanile. Tra le opere che vi sono conservate, di particolare interesse è la tela della Madonna delle Gattaiola, realizzata nel XV da  un artista locale, in basso a destra si può osservare un foro, praticato da un sacerdote per il passaggio di un gatto, un polittico con la Madonna in Trono col Bambino e Santi risalente al 1458 realizzato da Sano di Pietro, una statua in legno raffigurante San Pietro risalente al 1445 ed un’Assunzione di Maria, datata 1460. Bellissimi gli affreschi alle pareti e sul soffitto, risalenti al XV secolo e raffiguranti le Storie di San Giorgio e il Drago.

La Cinta Muraria risale al XII secolo e venne costruita dagli Aldobrandeschi successivamente, con la Repubblica di Siena, vennero ampliate e fortificate è in questo periodo che venne costruito il Cassero Senese, al periodo rinascimentale risale invece il tratto occidentale. Le mura circondano tutto l’abitato antico e dall’alto hanno una caratteristica forma a cuore, si distinguono chiaramente tre sezioni, quella medievale presso la Chiesa di San Giorgio,e due sezioni rinascimentali, la prima nella parte occidentale e la seconda dove si trova il Camminamento di Ronda, nella parte nord-orientale.

Piazza del Castello, è il luogo che più rappresenta il borgo di Montemerano, una piazzetta alla quale si accede dopo una piccola salita ed un arco che la incornicia, una vera chicca, è l’antica piazza d’armi del castello ed è un incanto, qui si svolgono i principali eventi del borgo di Montemerano, la Festa di San Giorgio e la Festa delle Streghe ma anche eventi musicali, presentazioni e molto altro… se siete a Montemerano non perdetela è una delle attrazioni più belle!

Ristoranti a Montemerano

La cucina maremmana è genuina, semplice e tradizionale, legata al mondo contadino ed alla stagionalità dei prodotti, è uno dei modi più belli per scoprire questo territorio…

Passeggiando tra le vie di Montemerano troverete una grande varietà di ristoranti, trattorie ed enoteche tra cui scegliere, dal ristorante stellato – il Ristorante Da Caino ha 2 Stelle Michelin – alle trattorie – Vecchia Osteria Cacio e Vino, Osteria Passaparola, Osteria La Frasca, Il Nibbio – ai ristoranti – La Cascia, La Solina, Dal Moro, Mastro Titta – fino alle enoteche – Castel DiVino -.

Non esiste un modo migliore di scoprire le tradizioni e la cultura di un popolo e di un territorio se non quello di scoprirne la cucina tradizionale, ed i ristoranti di Montemerano sono un prezioso esempio di arte culinaria tradizionale, con ottimi piatti della tradizione locale, a volte rivisitati a volte rispettosi delle tradizioni, ma sempre ottimi e genuini ed accompagnati da straordinari vini locali.

I ristoranti di Montemerano

Dal Moro

Via Giovanni Conti 43, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602574

Osteria La Frasca

Loc. Ciavatta snc, 58014 Manciano (GR)
+39 329 419 4005

Mastro Titta

Loc. Pratini, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602653

Castel DiVino

Piazza del Castello, 580014 Montemerano (GR)
+39 0564 625027

Trattoria Il Nibbio

Via del Bivio 22, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602770

Da Caino

Via della Chiesa 4, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602817

Vecchia Osteria Cacio e Vino

via del bivio, 16, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602939

Osteria Passaparola

Via delle Mura 14, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602983

La Cascia

Via del Bivio 23, 58014 Montemerano (GR)
+39 0564 602858

La Solina

Loc. Poggio Bertino 18, 58014 Montemerano (GR)
+39 339 492 3507

Eventi a Montemerano

Montemerano ospita ogni anno alcuni interessanti eventi, la Festa di San Giorgio e la Festa delle Streghe, divenuti ormai appuntamenti fissi nella vita del territorio.

La Festa di San Giorgio è dedicata al Santo Patrono di Montemerano, San Giorgio appunto, tre giorni di eventi e festeggiamenti che iniziano con la tradizionale messa, per poi proseguire con un corteo in abiti d’epoca, la tradizionale Giostra del Drago e, per finire, il Lancio del Pallone Aerostatico, tutto sempre accompagnato da musica e concerti e dalla tradizionale  “Pranzo del Tascapane” per chiudere l’evento in allegria tutti insieme. Il fine settimana del 25 Aprile.

La Festa delle Streghe, festa di mostri, fantasmi e streghe per le vie del borgo di Montemerano con grande dj set la sera del 31 Ottobre e la tradizionale premiazione della maschera più spaventosa. Tanta musica, prodotti tipici e divertimento per le vie del paese che, per l’occasione, si trasforma nel nascondiglio di streghe e mostri…

Montemerano : Le opinioni dei visitatori

Per maggiori informazioni : it.wikipedia.org/wiki/Montemerano – www.montemerano.info